Il Movimento Regionale del Guerriero Sannita, ritiene che il totale abbattimento delle barriere architettoniche debba costituire un obiettivo primario per la città di Isernia per consentire a tutti i cittadini di poter fruire liberamente di ogni spazio pubblico. In città, purtroppo, a tutt’oggi, vi sono ancora numerosi interventi da effettuare; molti marciapiedi di numerose vie cittadine, non sono a norma, per non parlare degli uffici pubblici.

Una città che vuol definirsi moderna e civile non, può permettersi discriminazioni di sorta. La riqualificazione urbana tesa a colmare ed eliminare le barriere che rendono difficile la vita quotidiana ai diversamente abili, è un traguardo da tagliare al più presto. Fare una politica degna di tale nome per i disabili, credo sia quel complesso di azioni ed atteggiamenti e cambi di mentalità che devono giungere a cancellare dal vocabolario mentale la stessa parola “Disabile”.   Il Guerriero Sannita ritiene che l’uguaglianza tra i cittadini dovrebbe essere una costante priorità per un’amministrazione. A Isernia, passi in questa direzione, negli anni scorsi, ne sono stati fatti. Ma ora è il momento di una nuova accelerazione perchè  ancora molti sono i disagi che un disabile è costretto ad affrontare con la carrozzella nella città di Isernia..

Molti sono ancora i marciapiedi senza il previsto saliscendi, addirittura qualcuno presenta un gradino di una decina di centimetri, che per un disabile è come scalare una montagna e poi basta andare in Via Campania strada a senso unico dove possiamo notare sulla destra un marciapiede largo circa un metro al cui centro si ergono pali della luce, mentre alla sinistra sostano le auto, per cui quella strada è impraticabile per qualsiasi disabile e pensare che proprio lì nelle adiacenze abita una persona disabile con carrozzella, una persona estremamente colta e intelligente, per la sua età.

Insomma, il Movimento Regionale del Guerriero Sannita lancia un appello all’amministrazione Melogli di dare un ulteriore imput alla risoluzione di tali problematiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: